/ Chiacchiere da bar

White Russian

White Russian

Un consiglio per il vostro  after dinner: il White Russian è il drink giusto. Dolce e delicato, a base di vodka, panna fresca e liquore al caffè. Tre ingredienti per un cocktail che si abbina bene ai dolci al cioccolato. Ecco come preparare a casa il White Russian, con le dritte di un barman professionista. ​

Vi servono tre ingredienti: 5cl vodka, 2cl liquore al caffè e panna fresca. 

Questo cocktail si serve in un tumbler basso. La preparazione è semplice: basta mixare tutti gli ingredienti direttamente nel bicchiere con ghiaccio. La parte più delicata da fare è il top di panna semimonata. Il White Russian a regola d'arte vorrebbe uno strato di panna setoso e uniforme che crea una linea diritta sul cocktail. Come strumenti vi servirà  un bar spoon e uno shaker per lavorare la panna fresca.

Storia: il White Russian è legato al Black Russian, nato nel 1949, ai tempi della guerra fredda; le origini non sono però russe, il drink fu infatti inventato dal belga Gustave Tops barman dell’Hotel Metropole di Bruxelles, che lo creò in onore dell’ambasciatrice statunitense Pearl Mesta, in visita ufficiale in Europa. Il nome è dovuto all'ingrediente principale di origine russa: la vodka.
La versione White con la panna on top è più contemporanea e risale agli anni'70 del '900.

Curiosità: il White Russian è il drink preferito del protagonista del film cult Il grande Lebowski, Drugo, in inglese The Dude.

Credit e ringraziamo www.cucchiaio.it

Logo federazione italiana barman

Iscriviti alla nostra Newsletter.

+ Per rimanere sempre in contatto con noi.
+ Per restare informato sulle ultime novità dal mondo del bar.
+ Per partecipare alle nostre attività di formazione professionale.
+ Per ricevere le offerte di lavoro dal mondo dell’ospitalità.

Iscriviti ora

Ultime chiacchiere...

December 2021
Estratti e centrifughe: differenze tra le due preparazioni.

Spesso confuse per la stessa bevanda o scelte solo in base al gusto, non riusciamo mai davvero a comprendere le differenze tra una centrifuga e un estratto. Scopriamo come si preparano, come si differenziano e se siano da preferire rispetto alla frutta fresca gustata in purezza.

December 2021
Le 6 cose che non sappiamo o pensiamo di sapere sul decaffeinato

Ci sono ancora molte cose che non sappiamo di questo prodotto, alcuni miti da sfatare ed errate credenze e convinzioni.

December 2021
Come si serve il sake? Prima parte.
Categorie
Non solo cocktail
Appunti e curiosità
Trova lavoro