/ Chiacchiere da bar

Il tè più costoso del mondo da 9.000 euro a tazza: il leggendario Da Hong Pao e altre qualità pregiate

Il tè più costoso del mondo da 9.000 euro a tazza: il leggendario Da Hong Pao e altre qualità pregiate

Le foglie del tè degli imperatori Ming provengono da sole sei piante sopravvissute nei secoli, costa 1.300 euro al grammo ben 30 volte in più dell’oro. Ecco tutt i nomi dei tè più costosi e pregiati.

Se pensate che il rito del tè più prestigioso sia quello di trascorrere il tea time con la Regina d’Inghilterra vi sbagliate di gran lunga, il vero lusso è potersi concedere una tazza di “Da Hong Pao”, il té dei Ming. Il perché è presto spiegato, un grammo di questo tè costa 1.300 euro e, quindi, per una tazza potreste arrivare a spenderne ben 9.000.

Da Hong Pao, letteralmente “grande vestito rosso”, il tè esclusivo le cui foglie provengono da sole sei piante sopravvissute nei secoli e coltivate nella provincia orientale di Fujian, sui monti Wu Yi, nei terreni dove un tempo si trovavano i giardini della dinastia Ming, imperatori cinesi.  Da millenni in Cina il tè è considerato avere proprietà medicali oltre che ad essere un vero e proprio rito, per ogni stato d’animo o problema fisico esiste un tè specifico.

Il tè Da Hong Pao, però, è considerato il più mistico e leggendario per curare sia anima che corpo. La leggenda racconta che questi alberi furono piantati per servire gli imperatori Ming e che il tè Da Hong Pao curò la madre di un imperatore da una grave malattia e per questo ancor oggi è considerato così unico ed esclusivo.  Chi avesse la fortuna e la disponibilità di provarlo ricordi però che un grammo costa ben 30 volte di più dell’equivalente peso in oro e quindi ben 1,2 milioni di dollari al chilogrammo.

credit e ringraziamo  reportgourmet.com

Logo federazione italiana barman

Iscriviti alla nostra Newsletter.

+ Per rimanere sempre in contatto con noi.
+ Per restare informato sulle ultime novità dal mondo del bar.
+ Per partecipare alle nostre attività di formazione professionale.
+ Per ricevere le offerte di lavoro dal mondo dell’ospitalità.

Iscriviti ora

Ultime chiacchiere...

December 2021
Estratti e centrifughe: differenze tra le due preparazioni.

Spesso confuse per la stessa bevanda o scelte solo in base al gusto, non riusciamo mai davvero a comprendere le differenze tra una centrifuga e un estratto. Scopriamo come si preparano, come si differenziano e se siano da preferire rispetto alla frutta fresca gustata in purezza.

December 2021
Le 6 cose che non sappiamo o pensiamo di sapere sul decaffeinato

Ci sono ancora molte cose che non sappiamo di questo prodotto, alcuni miti da sfatare ed errate credenze e convinzioni.

December 2021
Come si serve il sake? Prima parte.
Categorie
Non solo cocktail
Appunti e curiosità
Trova lavoro