/ Chiacchiere da bar

Feng Shui drink…ottenuto con le pietre!

Feng Shui drink…ottenuto con le pietre!

Feng Shui è l’arte cinese antica di 6ooo anni, che insegna come armonizzare lo spazio e le energie in cui viviamo, a dialogare con l’ambiente ed a trarre energie benefiche dalle auree degli elementi che ci circondano e con cui interagiamo.

Feng Shui significa letteralmente ” acqua e vento “, l’acqua simboleggia la quiete e il vento rappresenta invece il movimento. A New York hanno preso vita i primi cocktail basati sulla filosofia Feng Shui, ecco quindi Martini Cocktail preparati con petali di fiori ed essenze naturali, Frozen Daiquiri con rose e violette: se avete voglia di provarli basta arrivare a Milano al Nottingham Forest Bar dove il barman Dario Comini li prepara già da alcuni anni.

Ma servendo un cocktail Feng Shui, dobbiamo però anche fare attenzione al contenitore e a tutto ciò che gli sta intorno, perciò vengono posti in recipienti naturali come noci di cocco svuotate, o ciotole di terracotta e vengono immerse nel cocktail anche delle pietre che secondo la dottrina sono naturalmente energetiche e trasformano così l’energia negativa in positiva mettendo in circolo vibrazioni benefiche.

Le pietre che vengono usate sono ” i ciottoli di fiume “, che dopo averle lavate vengono immerse in alcool ed aromi naturali, come la pesca, la fragola, la banana, di cui ne restano naturalmente aromatizzate e che trasferiranno poi al cocktail in cui verranno impiegate.

Ma bevendo questi cocktails riusciremo veramente a captare queste vibrazioni benefiche?

Salute!!

Logo federazione italiana barman

Iscriviti alla nostra Newsletter.

+ Per rimanere sempre in contatto con noi.
+ Per restare informato sulle ultime novità dal mondo del bar.
+ Per partecipare alle nostre attività di formazione professionale.
+ Per ricevere le offerte di lavoro dal mondo dell’ospitalità.

Iscriviti ora

Ultime chiacchiere...

December 2021
Estratti e centrifughe: differenze tra le due preparazioni.

Spesso confuse per la stessa bevanda o scelte solo in base al gusto, non riusciamo mai davvero a comprendere le differenze tra una centrifuga e un estratto. Scopriamo come si preparano, come si differenziano e se siano da preferire rispetto alla frutta fresca gustata in purezza.

December 2021
Le 6 cose che non sappiamo o pensiamo di sapere sul decaffeinato

Ci sono ancora molte cose che non sappiamo di questo prodotto, alcuni miti da sfatare ed errate credenze e convinzioni.

December 2021
Come si serve il sake? Prima parte.
Categorie
Non solo cocktail
Appunti e curiosità
Trova lavoro