99+39 3881037862

info@fibsardegna.com

Vuoi restare aggiornato in tempo reale? Seguici su Facebook!

Chiacchiere Da Bar

Drink alcolici, limiti di orario e di età

Conoscere le norme che regolano la vendita e la somministrazione di alcolici è un dovere. Nel caso di inosservanza le sanzioni sono molto pesanti e si rischia anche l’arresto nel caso siano coinvolti minori di anni 16. L’elevato numero di incidenti mortali sulle strade di notte, soprattutto il sabato sera, ha spinto il governo nel 2007 a limitare l’uso di…

Il Ministro Centinaio incontra FIB alla Tirreno CT

Il Presidente FIB – Federazione Italiana Barman Roberto Giannelli ha incontrato Gian Marco Centinaio, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali e del Turismo. Durante l’incontro, avvenuto presso la Tirreno CT 2019 alla presenza di altri delegati FIB. Il Ministro Centinaio si è detto interessato a lavorare insieme a FIB per elaborare un progetto di valorizzazione a livello mondiale della…

LA SARDEGNA TRIONFA AI CAMPIONATI ITALIANI BARMAN A SQUADRE REGIONALI

Un meraviglioso giro d’Italia dei sapori nel bicchiere è andato in scena a Scanzano Jonico in Basilicata e ha visto dodici regioni contendersi il titolo di Campione d’Italia. Il CIB Pro – Campionato Italiano Barman a squadre regionali promosso da FIB – Federazione Italiana Barman ha visto il trionfo della Sardegna con il cocktail “Terra Mia”. La squadra capitanata dal…

Un po di storia : il Boulevardier

Il cocktail pare sia stato inventato da Harry mc Elhone, uno dei più grandi barman che la storia ricordi, per Erskine Gwynne all’Harry’s bar di Parigi. Il cocktail venne poi scritto e consegnato alla storia dal libro “Barflies and Cocktail” edito nel 1927. Come Harry, barman americano espatriato durante il proibizionismo in Europa, anche Erskine, scrittore americano espatriato, si trovava…

Rum Diplomático, i migliori cocktail estivi per brindare al Rum Day

In occasione del National Rum Day del 16 agosto, Rum Diplomático offre alcuni suggerimenti per brindare all’estate con i migliori cocktail a base dell’avvolgente distillato venezuelano e con il semplice ma sentito augurio per una vacanza davvero rigenerante. Prodotto dalla melassa della canna da zucchero, il rum sta vivendo un vero e proprio periodo d’oro nel mondo della mixology, con…

Il Re dei Cognac

Il re dei Cognac Louis XIII Non è il più caro in assoluto, pur non essendo esattamente a buon mercato. Ma sicuramente è uno dei più conosciuti e ricercati: Louis XIII, della maison Remy Martin. Questo Cognac, nasce nel 1874, per celebrare i 150 anni dell’azienda, e viene prodotto utilizzando esclusivamente le uve provenienti dalla regione della Grande Champagne, il suo…

Il Metodo Solera

Solera è un processo per l’invecchiamento di liquidi come vino, birra, aceto e brandy, mediante miscelazione frazionata in modo tale che il prodotto finito sia una miscela di età differenti. Lo scopo di questo processo ad alta intensità di lavoro è il mantenimento di uno stile affidabile e la qualità della bevanda nel tempo. Solera significa “sul terreno” in spagnolo,…

La Scozia e il suo nettare: il whisky scozzese

Il whisky scozzese, spesso chiamato semplicemente scotch, è whisky di malto o whiskey di grano prodotto in Scozia. Ci sono cinque principali regioni di produzione del whisky scozzese, vale a dire: le Highlands, le Lowlands, le Speyside, Campbeltown e l’isola di Islay. Le isole, che comprendono tutte le isole produttrici di whisky in Scozia, ad eccezione di Islay, sono tradizionalmente considerate…

Irish Gin tra storia e nuovi botanicals: ecco 5 tra i migliori marchi in commercio

Negli ultimi anni il whiskey irlandese è stato in crisi, ma con un aumento del 22% negli Stati Uniti e del 18,5% in tutti i mercati nel 2017. Il gin è la categoria di alcolici in più rapida crescita in Irlanda. Ora ci sono più di 30 marchi irlandesi disponibili e le esportazioni globali sono triplicate sin dal 2016. L’Irish Spirits Association prevede…

La merenda al bar: ecco qualche idea da proporre per l’ora del thè

Dagli ultimi dati raccolti nei bar, l’ora della merenda sembra una fascia oraria di grande importanza per i bar, che se riescono a sfruttarla a dovere aumentano sensibilmente gli incassi! Ecco qualche idea da proporre all’ora del thè! Per i bar le ore lontane da colazioni ed aperitivi sono sempre un punto interrogativo. Sembra però, secondo gli ultimi dati, che…