99+39 3881037862

info@fibsardegna.com

Vuoi restare aggiornato in tempo reale? Seguici su Facebook!

Tag : barmam

The Old Player, Corso Barman Secondo Livello Avanzato

Si è da poco concluso nella sede di Cagliari il Corso Barman Miscelazione Avanzata Presto on line tutte le ricette dei Barman che hanno partecipato qui sotto la ricetta Vincitrice del concorso: “Il vecchio giocatore”(The Old Player)  Barman FIB Spinnato Matteo   – Gin Solo Pure Sardinia –  Gin Doro Pure Sardinia –  Bitter Campari –  Tisana alla menta piperita, semi di…

Il Mai Tai: storia di un drink controverso

Scopriamo insieme la storia di uno dei cocktail più famosi al mondo: il Mai Tai. Un drink controverso che viene da molto lontano. Il tiki è una divinità polinesiana originaria delle Isole Marchesi (Polinesia francese), che col tempo ha invaso tutto il triangolo polinesiano, ed è rappresentato sotto forma di statua rocciosa, sculture di legno, gioielli, artigianato. Le tracce dei…

I miti da sfatare sul ghiaccio nei cocktail

Un cocktail, un buon aperitivo all’ora di pranzo o a fine giornata in compagnia di amici: cosa c’è di più rilassante, autentico e spontaneo. Un locale alla moda, da provare per la prima volta, o il bancone del cocktail bar a pochi a passi dall’ufficio, in centro, dove il barman ti chiama per nome, ma non manca mai di stupirti per…

Concorso King 2018

Federazione Italiana Barman è lieta di condividere la prima edizione del grande concorso KING 2018, una competizione dedicata al buon bere italiano. King 2018 Italian Master Class è la prima edizione di un premio dedicato al buon bere made in Italy organizzato da FIB. Una grande serata-evento per fare festa insieme, in compagnia dei più stimati professionisti italiani, dei protagonisti di Bar, Pasticcerie, Ristoranti e di tutti…

Ma per favore non chiamatelo Moscow Mule… ecco 13 ricette alternative!

Ormai la grande moda è esplosa, il Moscow Mule è tra le bevande più dissetanti per eccellenza, un cocktail dal tenore alcolico per nulla elevato. Pochissimi gli ingredienti previsti dalla ricetta originale: Vodka, Ginger Beer, succo di lime e una fettina di lime fresco. Il “mulo di Mosca”, potrebbe sembrare russo dal nome, e invece viene inventato in un bar…

Le 10 cose da sapere sullo champagne

Alzi la mano: chi è convinto di saper sciabolare? E chi, invece, ancora pensa che lo champagne Rosé sia “roba da donne”? Chi poi sa che s’inventavano i dandy quando la cristalleria era andata in fanteria?  Ecco il decalogo che abbiamo stilato per voi grazie alle carte Champagne Protocoles. Dal raffreddamento al frigorifero. Il congelatore è per lo champagne quello…

Arriva la birra fatta con gli scarti del pane!

L’attenzione sempre più crescente verso la tutela ambientale porta le aziende ad ingegnarsi ed a riconvertire risorse alimentari: è il caso della birra che ha come ingrediente principe il pane raffermo!L’obiettivo è il riciclo del pane che la Feedback, associazione no profit che lotta contro lo spreco di cibo, ha lanciato attraverso la produzione di una birra, la Toast Ale. Si tratta di…

Acqua tonica: 10 che cambiano le regole del gin tonic

Mettersi a cavillare sull’acqua tonica è puro integralismo, va detto. Viene subito dopo i battibecchi per i petali di papavero nell’insalata. Ma voi non immaginate quanto si discute tra baristi con i baffi a manubrio o nei vari mercati metropolitani della bevanda aromatizzata al chinino, perché l’acqua tonica più o meno artigianale, buona anche se bevuta da sola, è imprescindibile…

Il modo migliore di bere il whisky?Te lo spiegala scienza

Se siete stati in Scozia, avrete sicuramente notato l’abitudine locale di allungare il whisky con una leggera spruzzata d’acqua. E silenziosamente l’avrete giudicata come un’indicibile eresia, un bieco annacquamento a tutto svantaggio del sapore. Invece, secondo gli scozzesi, l’annacquamento regalerebbe al whisky un surplus di gusto. Ma è  davvero è così? Oppure l’aggiunta d’acqua è una credenza popolare, un rito…

Gin tonic come sollievo per asma e febbre da fieno!

Il gin tonic, tra i cocktail più amati e diffusi al centro di una nuova ricerca scientifica! Secondo i risultati di uno studio condotto dalla Asthma UK – l’ente britannico che studia e diffonde informazioni riguardo l’asma – il long drink di origine inglese avrebbe l’effetto di alleviare i sintomi della febbre da fieno e dell’asma, donando sollievo a chi viene colpito da questa…