Fermentazione “a freddo”, la nuova via dell’enologia di eccellenza

E’ noto che le vie metaboliche, e la conseguente produzione aromatica, dipende dai lieviti utilizzati. Alcuni parametri enologici, come la temperatura di fermentazione, possono influenzare molto il risultato finale. La fermentazione a bassa temperatura, con lieviti specializzati, apre quindi nuove frontiere. Con i cambiamenti climatici in atto, nelle regioni tradizionalmente viticole,…

Leggi tutto

La Birra Artigianale

  Da oggi anche in Italia esiste la birra artigianale. Non che prima mancasse, intendiamoci, ma la legge su produzione e commercio, risalente al 1962, classificava la birra a seconda del livello di grado Plato (livello zuccherino del mosto prima della fermentazione): ragione per cui avevamo birra analcolica, birra leggera e…

Leggi tutto

Barman: Protagonista di una Professione

Chi si accosta a questo tipo di lavoro, inteso come ragione di vita e successo, deve assimilare con elaborazione personale tutto quanto proposto ed insegnato. In questo senso hanno valore le Scuole dell’ospitalità e i corsi didattici istituiti da associazioni di categoria, e tanti altri corsi proposti da grandi ed esperti…

Leggi tutto

Degustazione: la densità

Questo pezzo segue da “La Degustazione: colore e intensità”. Stabilito che il vino non ha un colore fisso, ma che questo cambia a seconda del vitigno e dell’età del vino stesso, una buona degustazione, quando prende in considerazione l’aspetto visivo deve considerare anche la vitalità del colore. Non è semplice…

Leggi tutto

Degustazione: guardare il vino

Con questo pezzo, iniziamo un percorso di diversi articoli focalizzati sulla degustazione. Un percorso breve, ma ben calibrato, per poter affrontare qualsiasi vino in maniera ragionata e consapevole. Prima di tutto la vista. Qualsiasi degustazione, di qualsiasi scuola e di qualsiasi profondità, parte da uno step ineludibile: l’aspetto visivo del vino….

Leggi tutto