99+39 3881037862

info@fibsardegna.com

Vuoi restare aggiornato in tempo reale? Seguici su Facebook!

Non solo Cocktail

Il Rum in dieci passi: scelta, degustazione e falsi miti

Oggi è sempre più di moda, apprezzato e utilizzato sia per la mixology che per le degustazioni in bicchiere e gli abbinamenti culinari. Per molti però è ancora il distillato dei pirati, il fratello minore e un po’ sfortunato di giganti come il Whisky e il Brandy. Misconosciuto, ha una storia lunga e interessante alle spalle e soprattutto caratteristiche sensoriali…

Italia contro Champagne, la sfida arriva ai vertici e promette scintille

Chiamatela pure la bolla delle bolle. L’attenzione e la centralità per tutto ciò che è spumante, a tutti i livelli, al momento il fenomeno più rilevante nel mercato globale del vino. E l’Italia (col Prosecco campione di export Il boom regge ormai tutto l’anno. Ma quando la stagione per eccellenza inizia (l’autunno, trailer alle feste di fine anno col loro consueto picco di consumi) sono i top…

Azomico, il magazzino che preserva gli aromi del caffè

Nasce un nuovo sistema che protegge gli aromi del caffè: Azomico è una sorta di magazzino del caffè che utilizza l’azoto per mantenere la qualità. Il caffè tostato esposto nei silos all’interno di caffetterie e torrefazioni è bello, scenografico e attira l’attenzione, ma ha un grande difetto: invecchia rapidamente. A contatto con l’ossigeno si innesca infatti il processo di ossidazione…

Lo Stile nel bar : Semplicità È eleganza

Gli anglosassoni dicono “less is more”, ossia “di meno è di più (e meglio)”. L’idea che semplicità e sobrietà siano il vero segreto dello stile non è affatto nuova, ed è il credo di designer, architetti e di chi di queste cose se ne intende. Ecco allora come farvi guidare da misura e buon gusto quando si tratta del vostro…

Il Rum in dieci passi: scelta, degustazione e falsi miti

1. Imparare a distinguere le provenienze. Fondamentale per quanto riguarda la scelta del distillato che più ci soddisfa è capire le caratteristiche legate ai territori di produzione. Uno dei pregi del Rum è la sua capacità di fondersi con il carattere dei luoghi in cui viene prodotto: assaggiandolo, essendo veramente di nascita popolare, il suo carattere – i sentori e…

CAFFETTIERA NAPOLETANA COME PREPARARE LA “CUCCUMELLA”

LA MITICA CAFFETTIERA NAPOLETANA Originaria del Sud Italia, la tazzina “alla napoletana” negli ultimi anni è tornata molto di moda,varcando anche i confini nazionali. Sempre più locali, infatti, la offrono ai loro clienti come alternativa dallo stile più casalingo e tradizionale al classico espresso. Proporla nella vostra caffetteria – bar, pasticceria, gelateria, ristorante o hotel – è un’idea originale che…

Arriva la birra fatta con gli scarti del pane!

L’attenzione sempre più crescente verso la tutela ambientale porta le aziende ad ingegnarsi ed a riconvertire risorse alimentari: è il caso della birra che ha come ingrediente principe il pane raffermo!L’obiettivo è il riciclo del pane che la Feedback, associazione no profit che lotta contro lo spreco di cibo, ha lanciato attraverso la produzione di una birra, la Toast Ale. Si tratta di…

Camparino tutelato: salvo lo storico bar di Milano!

Il Comune di Milano ha rinnovato per altri 12 anni la concessione al Camparino, lo storico locale aperto nel 1915 da Gaspare Campari, il papà di uno dei liquori più famosi del mondo! Il luogo di ritrovo simbolo dell’aperitivo milanese -molti i volti noti dello spettacolo, del cinema del jet-set e delle istituzioni che nelle decadi hanno animato il locale-rimane aperto…

I 5 caffè storici del sud Italia (Isole comprese)!

Gran Caffè Gambrinus – Napoli.  Inaugurato ufficialmente il 3 novembre 1890, diventa da subito il cuore della vita mondana, culturale e letteraria della città. Le sale iniziano ad essere indicate per l’argomento degli incontri e dei simposi che vi si tengono: la sala politica, la sala della vita, la sala rotonda. Sbocciato a tutti gli effetti nel periodo della Belle Epoqué diviene il…

Parliamo di Percezione

Fisiologia della percezione Gli organi di senso rappresentano l’interfaccia grazie alla quale l ’organismo riceve e traduce informazioni dal mondo esterno e sono cinque: vista, udito, olfatto, gusto e tatto e in tutti il funzionamneto si basa su uno stimolo che viene captato da particolari recettori, i quali generano un segnale elettrico che giunge al cervello, dove viene decodificato. Sicuramente…